Pagina iniziale (Nervo sciatico)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Nervo sciatico


 

Nervo sciatico

Medicina  Nervo ottico  Nervo trigemino

Il nervo sciatico (o ischiatico) è il nervo più lungo dell'organismo umano, parte dal midollo spinale, raggiunge le natiche e la zona delle cosce e serve la parte posteriore delle gambe.


Insensibilita' del popliteo esterno
Neurochirurgia - 15/03/2008 - Egr, paziente, non si preoccupi.

Dopo una lesione, per esempio, al nervo sciatico, la mielina degenerata viene rimossa in una settimana o anche meno", spiega Mauricio Vargas, primo firmatario dell'articolo sui PNAS.

Infatti, in 30 pazienti candidati all’amputazione per sarcomi extracompartimentali o multicompartimentali o con infiltrazione dell’osso o del o con lesioni multiple, ...

Le più colpite sono le regioni dei nervi intercostali, del plesso brachiale, del trigemino, del nervo sciatico.

La lombosciatalgia è causata dalla compressione del , dovuta a strappi muscolari a livello paravertebrale, a contratture muscolari, a ernie, a schiacciamento del disco intervertebrale.

La sciatica è una nevralgia caratterizzata da spasmi dolorosi lungo il nervo sciatico della gamba, che va dalla parte posteriore del fianco e della natica, seguendo la parte interna della gamba, fino alla caviglia.

Un dolore cronico fastidioso o pungente, formicolio o torpore iniziano a carico dei glutei ma si può estendere lungo il corso del , lungo l'intera parte posteriore del femore e della tibia e davanti alla tibia.

Dovuta a compressione o infiammazione del nervo sciatico, è un dolore che si presenta nella parte bassa della schiena, e riduce notevolmente le capacità di movimento del tronco, dato che comporta irrigidimento della colonna vertebrale.

Essa si verifica quando vi è un danno al nervo tibiale, uno dei rami del della gamba. Il nervo tibiale supporta il movimento e la sensibilità dei muscoli del polpaccio e del piede.

Dolore irradiato all'arto inferiore, determinato dalla compressione del nervo sciatico. Può interessare la natica, la regione posteriore della coscia o estendersi fino al piede.

del nervo ulnare nella doccia di scorrimento al gomito e del sotto la testa del perone.
SintomiSe il trauma è unico e lieve, la scomparsa del danno e del dolore può essere rapidissima.

sciatalgia: dolore a carico del nervo sciatico, che inizia nella regione lombo-sacrale della schiena e che tende ad estendersi a tutta la gamba

sciatica: vedi sciatalgia ...

sciatica: dolore lungo il decorso del (coscia e gamba)

scintigrafia: tecnica di visualizzazione di un organo o di tessuti mediante l'uso di isotopi radioattivi ...

parte del IV, V lombare e primi quattro sacrali; dà origine anche al nervo sciatico
Anatomia. La tabella illustra i dodici nervi cranici e i principali plessi nervosi (cervicale, brachiale, lombare, sacrale).
Fonti
Opzione uno ...

Sciatica: dolore intenso di un arto inferiore lungo il decorso del .
Scieropia: anomalia della vista per cui gli oggetti appaiono sfumati e indistinti.
Scirro: tumore duro e fibroso.

nervo che mette in comunicazione la retina con il cervello a cui trasmette gli impulsi luminosi, che vengono successivamente trasformati in immagini.
Nervo sciatico ...

La flessione passiva della coscia sull'addome a gamba este­sa induce lo stiramento delle radici nervose L5 e SI, nonché del , che decorre posteriormente all'anca. La dorsiflessione passiva del piede nel corso della manovra aumenta ...

Patologia dolorosa molto diffusa fra la popolazione, che si localizza a livello della sciatica e della gamba, in seguito all'irritazione da compressione del nervo sciatico.

dolore risvegliato dalla marcia può, ad esempio, essere avvertito a tutta la faccia posteriore della coscia e della gamba con irradiazione alla natica ed alla regione lombare nel caso dell'associazione con una sindrome irritativa del .

Tale evenienza assai dolorosa si caratterizza dall'interessamento del nervo sciatico compresso dall'ernia.

Solo in una percentuale di casi ancora più piccola l'ernia comprime le radici dei nervi e provoca la comparsa di sciatica, con dolore intenso alla regione lombare e lungo il decorso del (parte posteriore della coscia, ...

Importanti i muscoli otturatoris esterni e interni che servono alla stabilizzazione dell¹anca, il muscolo piriformis, che occorre osservare con attenzione e il nervo sciatico, che ogni tanto si sposta sotto e può causare un po¹ di problemi.

Un'applicazione caldo-umida di teli di lino o cotone sulla parte dolente, è il rimedio casalingo più seguito per rilassare la muscolatura. Non deve essere effettuato però in caso di infiammazione acuta, come un'irritazione del .

rispondono, allora, all'irritazione con una reazione infiammatoria; di conseguenza, il dolore si propaga in tutto il territorio corrispondente ai filamenti nervosi coinvolti
A livello lombare, per esempio, è tipica l'irritazione del nervo sciatico ...

Vedi anche: Vedi anche: Nervo, Dolore, Medico, Terapia, Pressione

Medicina  Nervo ottico  Nervo trigemino

 
RSS Mobile